Menu

Strumenti nautici e oggetti legati al mare

Le collezioni del Museo comprendono, tra le altre cose, una serie di strumenti nautici ed oggetti legati al mondo della navigazione sia in ambito commerciale che militare


Strumenti di navigazione:

  • Sestante in ottone con scatola in legno, fabbricante “Cary, London” (Regno Unito), XX sec.
  • Sestante in ottone con scatola in legno, fabbricante prob. “G. E. Hicks, Plymouth” (Regno Unito), ca. 1925
  • Binocolo Marseptit 7×50, fabbricante “E. Leitz, Wetzlar” (Germania), matricola 542933, periodo 1932-1962
  • Binocolo 7×50, fabbricante “Carl Zeiss, Jena” (Germania), prima metà XX sec.
  • Bussola con astuccio, fabbricante “Ing. A. Salmoiraghi & C., Milano”, ca. 1925
  • Bussola, fabbricazione francese
  • Riga da carteggio, fabbricante “Vittorio Martini, Milano”, seconda metà XX sec.
  • Parallele da carteggio, seconda metà XX sec.
  • Compasso da carteggio in metallo

Indicatori:

  • Solcometro Walker Cherub Mark III, completo di elica, fabbricante °T. Walker & Son. Ltd., Birmingham, England” (Regno Unito), ca. 1950
  • Solcometro con elica, fabbricante “Filotecnica, Milano”, ante 1939
  • Inclinometro a bolla, fabbricante sconosciuto, prima metà XX secolo

Squadri:

  • Squadro agrimensorio utilizzato per allineare il tiro dei cannoni, fabbricante prob. “F. Bardelli e C.a., Torino”, fine sec. XIX

Armi:

  • Sciabola da ufficiale inferiore della Regia Marina, con dragona e fodero, periodo 1935-1945

Telegrafi:

  • Tasto telegraficoo in legno e metallo
  • Tasto telegrafico in plastica e metallo

Strumenti didattici:

  • Modello di macchina a vapore, fabbricante “Angelo Cattaneo, Milano”, prima metà del XX sec.